Tutti i giocatori sono tenuti a mantenere un comportamento leale, è quindi VIETATO:

  • Utilizzare la chat per molestare e disturbare altri giocatori 
  • Usare linguaggio volgare o blasfemo in chat e nelle comunicazioni con la poker room
  • Promuovere in chat prodotti concorrenti a quelli del Concessionario
  • Collaborare con alcuni giocatori a discapito di altri
  • Utilizzare software per il controllo del gioco (“robot”)
  • Compiere irregolarità o frodi a danno degli altri giocatori
  • Compiere irregolarità o frodi a danno del Concessionario proprietario dei giochi presenti sul Portale di gioco

Nei confronti dei trasgressori, il Concessionario si riserva il diritto di sospendere temporaneamente o in modo definitivo l’accesso all’ambiente di chat o/e all’ambiente di gioco (prima, durante e dopo una partita).

VIETATO L'USO DI PIU' ACCOUNT

L'Account viene creato nel momento in cui decidi di aprire il tuo personale Conto di Gioco. L’Account rimarrà univoco e personale, sarai l’unica persona a possederlo. E' vietato usare più Account contemporaneamente dallo stesso computer o registrarsi fornendo dati falsi. Nei confronti dei trasgressori il Concessionario si riserva il diritto di sospendere temporaneamente o in modo definitivo il suo accesso alla Piattaforma di gioco.

Il Concessionario inoltre, in presenza di trasgressori che frodano o cercano di frodare il Sistema o adottano gravi irregolarità, si riserva il diritto di sospendergli anche l'accesso ai Conti di Gioco.

COLLUSIONE

E' assolutamente vietato colludere, ovvero collaborare con giocatori a discapito di altri. Tali comportamenti vengono monitorati dal Sistema di gioco e possono inoltre essere segnalati dai giocatori stessi. Il Concessionario si riserva il diritto di controllare le mani e il comportamento dei giocatori (anche a distanza di giorni, settimane o mesi) e di prendere opportuni provvedimenti di sospensione temporanea o definitiva di accesso alla Piattaforma di gioco.

Il Concessionario, in presenza di gravi irregolarità, si riserva il diritto di sospendere anche l'accesso al Conto di Gioco dei trasgressori.

E' assolutamente proibito usare qualsiasi software o strumento che permetta di condividere le “mani” di gioco e le proprie carte con altri giocatori, oppure di inviare o far sapere ad altri le informazioni sulle partite in corso. E' vietato l'utilizzo di software che consentono di giocare senza l’intervento umano ("robot") o che riducono anche di poco il coinvolgimento umano nel gioco stesso. Il Concessionario si riserva il diritto di sospendere i trasgressori per l'accesso alla Piattaforma di gioco e/o al loro Conto di Gioco.

CONDIZIONI E ANTIRICICLAGGIO

Attenzione, account multipli riconducibili alla stessa o a più persone che non siano quelle indicate in anagrafica, verranno sospesi e le operazioni segnalate all’autorità Antiriciclaggio.
I bonus sono revocabili ad insindacabile giudizio del concessionario.
Il sistema consente la tracciabilità degli indirizzi IP anche se mascherati da programmi di navigazione anonima.
I tracciati e i log, come già accaduto in passato, vengono forniti all’Autorità sia in caso di richiesta specifica sia qualora il concessionario ritenga possano esserci gli estremi per un sospetto caso di violazione di identità o riciclaggio di denaro.
L’apertura di conti elettronici con vincolo di identificazione entro un certo importo di transato costituisce reato penalmente perseguibile.
Qualora uno o più conti di gioco venissero sospesi per sospetto utilizzo fuori dal regolamento ADM, verrà fatta immediata segnalazione all’Ente Regolamentatore e il conto verrà reso indisponibile sino alla risposta con un massimo di mesi 6 salvo dove diversamente disposto dalla Procura della Repubblica o dall’autorità di indagine giudiziaria.

Qualunque prelievo in corso di sblocco bonus, annullerà il bonus residuo e terminerà la promozione.

Qualsiasi attività ritenuta fraudolenta o lesiva nei confronti del Concessionario e/o dei suoi giocatori verrà immediatamente segnalata alle autorità competenti.

Il Concessionario si riserva inoltre il diritto di procedere nei modi e nelle forme ritenute più idonee al fine di tutelare il buon nome della società stessa.